Informativa breve sui cookie
Per offrire una migliore esperienza di navigazione, per avere statistiche sull'uso delle pagine così da ottimizzarne sempre di più i contenuti e per consentire la fruizione dei contributi video, questo sito fa uso di cookie anche di terze parti. Per visualizzare correttamente tutti i contenuti di questo sito ed esprimere in questo modo il consenso all'uso dei cookie, occorre cliccare sul tasto qui sotto. Per saperne di più o per modificare le preferenze sui cookie, consultare la nostra Cookie Policy. Grazie.
Accetta i Cookie

Istituto Nazionale Tributaristi

Condividi questa notizia su:   FaceBook Twitter LinkedIn Google+

Comunicato

Il Vicepresidente Costantino Bianchi ed il Consigliere Giuseppe Zambon, nella sua veste di Coordinatore della Commissione Fiscalità, parteciperanno alla riunione della Commissione Evasione Fiscale MEF presieduta dal Prof. Enrico Giovannini

Costantino Bianchi, Giuseppe Zambon, Enrico Giovannini
Roma
  26/06/17

Nell’ambito della problematica relativa all’Economia non osservata ed all’evasione fiscale e contributiva, si svolgerà presso il Ministero dell’Economia una giornata di confronto e dibattito con le associazioni di categoria, gli ordini professionali, le organizzazioni sindacali e le associazioni familiari. Scrive infatti il Presidente della Commissione Enrico Giovannini, nella lettera d’invito: «In vista della preparazione della Relazione di quest’anno la Commissione sta svolgendo numerose attività volte sia ad allargare lo spettro delle voci prese in considerazione, sia a migliorare le metodologie di stima, così da produrre dati sempre più accurati e dettagliati. Poiché il citato decreto n.160 del 2015 prevede che la Commissione possa avvalersi del contributo di esperti delle associazioni di categoria, degli ordini professionali, delle organizzazioni sindacali più rappresentative a livello nazionale e delle associazioni familiari, ho il piacere di invitarVi all’incontro che si terrà il 26 giugno 2017, alle ore 14.30, presso il Ministero dell’economia e delle finanze, Sala del Parlamentino (ingresso da Via XX Settembre 97), nel corso del quale vorremmo raccogliere osservazioni e suggerimenti da parte vostra per migliorare la qualità dei dati e della Relazione.»